Reading time: 2 minutes

Annunciato l’ingresso nella squadra di Syneto di Matteo Restelli come Business Strategic Partner della sede italiana

matteo-restelli-syneto

Brescia, 13.11.2017 – Syneto, ha ufficializzato l’inserimento nel proprio organico di Matteo Restelli in qualità di Business Strategic Partner. Il top manager lavorerà al fianco del CEO Vadim Comanescu portando la sua grande esperienza nel settore ICT per migliorare la strategia commerciale e delineare i piani di marketing e sviluppo del business, con un focus particolare nei confronti del mondo delle PMI.

L’Italia é da sempre il paese delle PMI – ha precisato Matteo Restelli. Aziende flessibili, rapide, innovative. Aziende che, oggi più che mai, non possono fermarsi, ma quando capita, debbono ripartire subito. Syneto, un’azienda di giovani ingegneri, offre quello che serve per ripartire in 15 minuti (e non é un modo di dire), ad un prezzo giusto per una PMI: una sfida affascinante, un mix di tecnologia e conoscenza del mercato“.

Matteo Restelli vanta una lunga esperienza nel settore ICT, costellata di numerosi successi. Ingegnere, socio e direttore commerciale di una software house negli anni ’80, passa negli anni ‘90 come socio di Celo nel mondo della distribuzione informatica. Nel 1996, intuita la potenzialità di internet, utilizza questa tecnologia per sviluppare la crescita del business con rivenditori e vendor. Partecipa alla costituzione di Esprinet, alla sua quotazione in Borsa che avviene il 25 luglio 2001 ed alla sua crescita come Country Manager e membro del CdA.  Nell’agosto del 2008 passa ad occuparsi come presidente di Esprinet Ibérica, azienda che porta in pochi anni a raggiungere un giro d’affari di oltre 500 milioni ed una buona redditività.

“Siamo orgogliosi dell’ingresso di Matteo Restelli nella nostra squadra. La sua straordinaria esperienza nel management in aziende di grandi dimensioni del settore IT ci aiuterà a migliorare la nostra strategia commerciale, di marketing e del canale distributivo, con una visione strategica sulle reali esigenze del mercato europeo.” – ha commentato Vadim Comanescu, CEO di Syneto.

Syneto

Syneto sta innovando l’infrastruttura IT tradizionale di piccoli e medi datacenter aziendali, piccole e medie imprese e sedi distaccate/filiali, offrendo infrastrutture iperconvergenti all’avanguardia appositamente progettate per le loro esigenze. Mentre le infrastrutture IT tradizionali si basano su componenti costosi e di difficile gestione, Syneto crea una soluzione all-in-one che combina l’agilità e la convenienza del cloud pubblico con la sicurezza in loco e le prestazioni del cloud privato, mettendo le basi per un futuro in cui l’IT ibrido è protagonista.

Syneto porta le infrastrutture iperconvergenti su un altro livello con performance applicative superiori del 500% rispetto alle infrastrutture tradizionali, una protezione dati sempre attiva e funzionalità di Disaster Recovery integrate, che, in caso di disastro, consentono ai clienti di riavviare l’intera infrastruttura IT in soli 15 minuti.


Get the Press KitSpecially created image & document press kit


Per informazioni e richieste di materiali si prega di contattare:

Dragos Chioran

VP Marketing & Design Syneto