Reading time: 3 minutessyneto-general-computer-partnership

Dalla sinergia fra le competenze e il know-how delle due aziende nasce una collaborazione di valore, che unisce l’innovazione di prodotto e un servizio d’eccellenza di assistenza on-site.

Brescia – 3 settembre 2018 – Syneto, vendor europeo di infrastrutture IT iperconvergenti con Data Recovery integrato, annuncia una nuova importante partnership siglata con General Computer Italia, provider Made in Italy di soluzioni e servizi avanzati per i sistemi informativi aziendali che si propone da oltre vent’anni al mercato come ‘Fabbrica dei Servizi’.

Syneto ha introdotto sul mercato italiano la sua gamma di prodotti iperconvergenti HYPERSeries che integrano l’innovativo software SynetoOS4, che assicura alle imprese grandi benefici in termini di semplicità, efficienza e convenienza nella gestione dell’infrastruttura IT e Data Recovery aziendale con una capacità di ripristino delle attività in meno di 15 minuti. Ma nello scenario IT di oggi, l’offerta del prodotto per differenziarsi non può prescindere da una customer service di qualità. È proprio questo l’obiettivo principale alla base di questo accordo strategico: creare una soluzione a valore per le aziende che unisca la tecnologia avanzata della gamma di soluzioni HYPERSeries di Syneto, con un servizio di assistenza e manutenzione on site di alto livello, offerto dall’azienda di Lacchiarella e capillarmente distribuito su tutto il territorio nazionale.

“Le novità presentate da Syneto quest’anno sono molte, tra cui l’ultima innovazione software OS4 e i nuovi modelli HYPERSeries. Ora il cerchio si chiude con questo accordo, molto importante per noi perché rappresenta il tassello mancante per essere ancora più competitivi sul mercato. Da ora in poi, infatti, potremo garantire un valore aggiunto ai nostri clienti, non solo come partner tecnologico con la fornitura di soluzioni hardware e software avanzate, ma anche tramite un servizio di customer service on-site di qualità in tutta Italia”
ha dichiarato Vadim Comanescu, CEO di Syneto.

Maurizio Barbieri, Amministratore Delegato di General Computer Italia, spiega:

“Con un’esperienza consolidata di oltre vent’anni nell’ambito dei servizi per le aziende, General Computer è ora nelle condizioni di concentrarsi su obiettivi di business sempre più ambiziosi, per raggiungere i quali puntiamo su una strategia di sviluppo che passi anche attraverso partnership di valore con realtà tecnologicamente evolute e molto dinamiche dal punto di vista commerciale, come Syneto, con cui è per noi un onore poter collaborare”.

Get the Press KitPress kit with images, logos and press release text


A proposito di General Computer Italia:

General Computer Italia nasce nel 1993 come fornitore indipendente di servizi di manutenzione e solution provider. In oltre vent’anni di attività, la società ha ampliato e diversificato il proprio portfolio, che oggi comprende, oltre alla manutenzione, soluzioni di Cloud, Infrastructure-as-a-Service, IT Outsourcing e un’ampia gamma di soluzioni progettuali per le infrastrutture informatiche, vendita di hardware nuovo e ricondizionato e servizi di supporto tecnico. Approfondimenti su www.generalcomputeritalia.com


Syneto

Syneto sta innovando l’infrastruttura IT tradizionale di piccoli e medi data-center aziendali, piccole e medie imprese e sedi distaccate/filiali, offrendo infrastrutture iper-convergenti all’avanguardia appositamente progettate per le loro esigenze. Mentre le infrastrutture IT tradizionali si basano su componenti costosi e di difficile gestione, Syneto crea una soluzione all-in-one che combina l’agilità e la convenienza del cloud pubblico con la sicurezza in loco e le prestazioni del cloud privato, mettendo le basi per un futuro in cui l’IT ibrido è protagonista.

Syneto porta le infrastrutture iperconvergenti su un altro livello con performance applicative superiori del 500% rispetto alle infrastrutture tradizionali, una protezione dati sempre attiva e funzionalità di disasterrecovery integrate, che, in caso di disastro, consentono ai clienti di riavviare l’intera infrastruttura IT in soli 30 minuti.

Per ulteriori informazioni: www.syneto.eu o Twitter.


Contatti per la stampa

Naper Multimedia – Zoe Perna